Condizioni generali di vendita

Condizioni 

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E-COMMERCE

(nei seguenti termini si trovano anche informazioni legali sui vostri diritti in base alle disposizioni in materia di contratti a distanza e l’e-commerce.)

1. Ambito di applicazione
2. Offerte e specifiche
3. processo di ordine e contratto
4. Prezzo e spedizione
5. consegna, disponibilità dei prodotti
6. Condizioni di pagamento
7. Riserva di proprietà
8. Garanzia per i vizi e di garanzia
9. responsabilità
10. Diritto di recesso
11. Esclusione del diritto di recesso
12. Resi
13. Conservazione del contratto
14.Protezione dei dati
15. competenza, la legge applicabile, il contratto di Lingua

 

  1. ambito di applicazione

 

1.1. Per il rapporto d’affari tra il verde Panda GmbH, proprietario: Rudolf Pöhl, Vorgartenstraße 118/21, 1020 Vienna, Austria (di seguito “Venditore”) e il cliente (di seguito “Cliente”), alle seguenti condizioni generali in vigore al momento dell’ordine modificato.

1.2. È possibile contattare il nostro servizio clienti per domande e lamentele nei giorni feriali 9.00 alle 17.00 al numero di telefono +43 (0) 1 9.971.833 o via e-mail all’indirizzo contact@green-panda.com.

1.3. All’interno di questi termini è una persona fisica che entra in una transazione per uno scopo che non può essere né attribuito alla loro attività professionale commerciale o indipendente (§ 13 BGB).

1.4. Diverse condizioni del cliente non vengono riconosciute, a meno che il venditore si impegna per la loro validità per iscritto.

 

  1. Offerte e specifiche

 

2.1. La presentazione dei prodotti nel nostro negozio online non è un’offerta vincolante ma un invito a effettuare un ordine è. Descrizioni di servizio nei cataloghi e sui siti internet del venditore non hanno il carattere di una dichiarazione o garanzia.

2.2. Tutte le offerte sono “esaurimento scorte”, se non diversamente indicato nei prodotti. Per inciso salvo errori.

 

  1. processo di ordine e contratto

 

3.1. Il cliente può scegliere tra la gamma di venditore Selezionare vincolante e alla loro raccolta sul [aggiungi al carrello] in un cosiddetto paniere.

3.2 Successivamente, il cliente [Vai alla cassa] sotto nel carrello cliccando sul pulsante alla fine del processo di ordinazione.

3.3. Fare clic su [Vendo] il cliente fa un’offerta vincolante per l’acquisto di beni nel paniere. Prima di inviare l’ordine, il cliente può modificare i dati in qualsiasi momento e vedere. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco (*).

3.4. Il venditore invia al cliente una conferma automatica di conferma via e-mail a, nel quale l’ordine del cliente è elencato di nuovo e il cliente può stampare tramite la funzione “Stampa” (conferma d’ordine). La conferma automatica di ricezione solo i documenti che l’ordine del cliente è stato ricevuto dal Venditore e non costituisce accettazione della richiesta. Il contratto di acquisto si perfeziona solo quando il venditore del prodotto ordinato sarà spedito in 2 giorni al cliente, passando o l’invio di ha clienti confermate entro 2 giorni con una conferma d’ordine espresso seconda e-mail o l’invio della fattura.

3.5. Qualora il venditore di fornire anticipo, il contratto è la fornitura di informazioni bancarie e di pagamento. Se il pagamento non viene ricevuto, nonostante la maturità anche dopo un secondo avviso per un periodo di 10 giorni di calendario dopo l’invio della conferma d’ordine con il venditore, il venditore annulla il contratto di nuovo con il risultato che l’ordine è scaduta e il venditore si applica alcun obbligo di consegna. L’ordine viene quindi fatto per l’acquirente e il venditore senza altre conseguenze. Pertanto, una riserva di questo articolo in pagamenti anticipati sono per un massimo di 10 giorni di calendario.

  1. Prezzo e spedizione

 

4.1. Tutti i prezzi che sono elencati sul sito web del commerciante, sono comprensivi di tasse applicabili.

4.2. Oltre ai prezzi praticati al venditore per trasporto di consegna. Le spese di spedizione sono comunicati per l’acquirente in modo chiaro sul lato di mandata e nel processo di ordinazione.

 

  1. consegna, disponibilità dei prodotti

 

5.1. Qualora alla data dell’ordine del cliente alcuna copia del prodotto scelto di esso disponibili, il venditore comunica al cliente di questo nella conferma d’ordine. Se il prodotto è costantemente disponibile, le si astiene dal venditore accettazione. Un contratto non è concluso in questo caso.

5.2. non è disponibile come indicato dal cliente nel prodotto ordine solo temporaneamente, il venditore informa il cliente questo anche immediatamente nella conferma d’ordine. Se la consegna è ritardata di più di due settimane, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto. Tra l’altro, ha il diritto di recedere dal contratto, in questo caso, il venditore. Qui, il venditore può già pagato dal cliente sarà rimborsato immediatamente. A meno che il pagamento è concordato, la consegna viene effettuata dopo il ricevimento della fattura.

  1. Condizioni di pagamento

 

6.1. Il cliente può sotto e prima di completare il processo di ordinazione scegliere tra i metodi di pagamento disponibili.

6.2. È il pagamento tramite fattura, il pagamento deve essere effettuato entro 30 giorni dal ricevimento della merce e la fattura. Per tutte le altre forme di pagamento, il pagamento anticipato è effettuato senza alcuna deduzione.

6.3. Will terze parti responsabili per l’elaborazione dei pagamenti, per esempio, Paypal. applicare i termini.

6.4. Se la data di scadenza del pagamento determinato dal calendario, in modo che il cliente è già attraverso l’osservanza della manifestazione in mora. In questo caso, il cliente deve pagare gli interessi al tasso di 5 punti percentuali sopra il tasso base.

6.5. L’obbligo del cliente di pagare interessi di mora comprende l’affermazione di ulteriori danni causati dal ritardo da parte del venditore non è sufficiente.

6.6. Un diritto per compensare il cliente solo se le sue contropretese sono legalmente stabiliti o riconosciuti dal venditore. Il cliente può esercitare un diritto di pegno, se le affermazioni dello stesso rapporto contrattuale.

 

  1. Riserva di proprietà

 

Fino al completo pagamento della merce consegnata rimane di proprietà del venditore.

 

  1. Garanzia per i vizi e di garanzia

 

8.1. La garanzia è disciplinata dalle disposizioni di legge.

8.2. Una garanzia è quando i beni forniti dal venditore solo se è stato espressamente dichiarato.

 

  1. responsabilità

 

9.1. Per la responsabilità del venditore per i danni fatti salvi gli altri requisiti di legge titolarità sono le seguenti esclusioni o limitazioni.

9.2. Il venditore è pienamente responsabile se il danno è causato da dolo o colpa grave.

9.3. Inoltre, il venditore è responsabile per la violazione colposa di obblighi, che mette a repentaglio l’obiettivo del contratto, o per la violazione degli obblighi, il cui adempimento rende una corretta esecuzione del contratto e sul cui rispetto il cliente si affida regolarmente. In questo caso, tuttavia, il venditore è responsabile solo per il prossimo, danni tipici. Il venditore non è responsabile per la violazione colposa diverse da quelle indicate negli obblighi frasi precedenti.

9.4. Le limitazioni di cui sopra non si applicano alle lesioni alla vita, corpo e la salute, per un difetto dopo assunzione di una garanzia per la qualità del prodotto e difetti fraudolentemente occultato. Responsabilità ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto rimane invariato.

9.5. Se la responsabilità del venditore è esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale dei dipendenti, rappresentanti e agenti.

 

  1. Diritto di recesso

 

Il ritiro dalla dichiarazione scritta espressa

 

Ogni cliente può recedere entro 14 giorni dal ricevimento della merce, inviando una comunicazione scritta di cancellazione senza alcuna spiegazione dal contratto concluso. Vi è sufficiente se la cancellazione viene inviata entro questo periodo (si decide la data del modulo di invio). Il cliente è obbligato dimostrato in questo caso per la restituzione immediata della merce. Le spese di trasporto di ritorno (postali) sono a carico del cliente. Se le merci sono utilizzati e / o danneggiati, il cliente ha un costo appropriato per l’uso compresi un risarcimento adeguato per i danni subiti – al massimo il valore della merce – a pagare al venditore. Le dimissioni deve essere inviata al seguente indirizzo: contact@green-panda.com

 

Merce prega di ritorno: Vorgartenstraße 118/21, 1020 Vienna, Austria

 

Ritiro per semplice restituzione della merce

 

Il cliente può essere diritto di recesso anche per l’esercizio fisico, che egli solo provata ritorna la merce entro 14 giorni dal ricevimento senza preavviso disdetta scritta al venditore. Per mantenere il termine in questo caso hanno dimostrato di spedire la merce. Una precondizione per questa forma di esercizio del diritto di recesso da parte del semplice restituzione della merce che le merci non sono danneggiati o utilizzati, e il ritorno sarà affrancatura sufficiente. Esclusivamente ad una consegna errato o difettoso, il venditore sostiene i costi di trasporto di ritorno (affrancatura).

 

Il rischio di ritorno e la sua individuazione è rispettivamente il cliente. In caso di annullamento del cliente (con una dichiarazione esplicita o semplice restituzione della merce), la Nuova Zelanda prende il prezzo di acquisto già pagato indietro – Le spese di spedizione non sono rimborsabili. Per aprire conto viene accreditato sul cliente.

 

  1. prende atto di escludere il diritto di recesso

 

Il diritto di recesso non si applica alla fornitura di beni che vengono prodotti in base alle specifiche del cliente o chiaramente su misura per esigenze personali o per la fornitura di registrazioni audio o video o software se i supporti dati consegnati sono stati sigillati, aperti da voi.

 

  1. Resi

 

12.1. I clienti sono invitati, prima di tornare di tornare a contatto con il venditore per contact@green-panda.com di annunciare il ritorno. In questo modo, essi consentono il venditore il più veloce assegnazione possibile dei prodotti.

12.2. I clienti sono pregati di inviare la merce come un pacchetto prepagato al venditore e conservare la ricevuta postale. Il venditore rimborserà al cliente di chiedere in anticipo il costo delle spese di spedizione, a meno che non siano a carico dell’acquirente stesso.

12.3. I clienti sono invitati a evitare danni o contaminazione del prodotto. Merci devono essere inviate con tutti gli accessori al venditore, per quanto possibile nella loro confezione originale. Se la confezione originale non è di proprietà del fornitore, un altro pacchetto adatto deve essere utilizzato per garantire un’adeguata protezione contro i danni durante il trasporto e per evitare eventuali richieste di risarcimento danni a causa di danni a causa di un imballaggio non corretto.

12.4. Il in questa sezione (n. 12) del regime delle procedure in questione non sono conformi ai requisiti per l’effettivo esercizio di recesso. No. 10 di queste condizioni.

 

  1. Conservazione del contratto

 

13.1. Il venditore memorizza il testo del contratto dell’ordine. I termini e le condizioni sono disponibili on-line. Il cliente può stampare il testo dell’accordo prima di inviare l’ordine al venditore utilizzando la funzione di stampa del proprio browser nell’ultimo passaggio dell’ordine.

13.2. Il venditore invia anche al cliente una conferma d’ordine con tutti i dati dell’ordine all’indirizzo e-mail fornito da lui. Inoltre, il cliente riceverà una copia dei Termini e Condizioni con il suo ordine.

 

14.Protezione dei dati

 

14.1. Il venditore tratta i dati personali del cliente per scopi appropriati e secondo le norme di legge.

14.2. L’allo scopo di merci ordinazione specificate le informazioni personali (ad esempio nome, indirizzo email, indirizzo, dati di pagamento) sono utilizzati dal venditore per la trasformazione del contratto. Tali dati saranno mantenuti riservati e non comunicati a terzi che non sono coinvolti nelle procedure di ordinazione, di consegna e di pagamento.

14.3. Il cliente ha il diritto di informazione gratuito per superare i dati personali che sono stati memorizzati dal venditore su di lui. Inoltre, egli ha il diritto di correggere i dati inesatti, il blocco e la cancellazione dei propri dati personali, nella misura in cui non vi è alcun obbligo giuridico di mantenere.

14.4. Per ulteriori informazioni sul tipo, la portata, la posizione e lo scopo della raccolta, l’elaborazione e l’utilizzo dei dati personali richiesti da parte del venditore può essere trovato nelle Norme sulla privacy.

 

  1. competenza, la legge applicabile, il contratto di Lingua

 

15.1. Giurisdizione e delle prestazioni è la posizione del venditore, se l’acquirente è un commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o di un fondo speciale di diritto pubblico.

15.2. La legge della Repubblica d’Austria. Questo non si applica se le norme sulla protezione dei consumatori obbligatorio di tale applicazione sarebbe contrario.

15.3. lingua del contratto è il tedesco.

 

risoluzione alternativa delle controversie ai sensi dell’articolo 14, paragrafo 1, del regolamento ODR e § 36 VSBG ..:

La Commissione europea prevede una piattaforma per la risoluzione delle controversie on-line (OS) pronti che si trova sotto http://ec.europa.eu/consumers/odr/. Per partecipare a una procedura di risoluzione delle controversie dinanzi ad un collegio arbitrale di consumo non sono obbligate e non vuole.

Alternative Dispute Resolution in accordance with Art. 14 (1) ODR-VO and § 36 VSBG:

Die Europäische Kommission stellt eine Plattform zur Online-Streitbeilegung (OS) bereit, die du unter http://ec.europa.eu/consumers/odr/ findest. Zur Teilnahme an einem Streitbeilegungsverfahren vor einer Verbraucherschlichtungsstelle sind wir nicht verpflichtet und nicht bereit.